PORTOFERRAIO. Cresce l'impegno del sindacato pensionati dell'isola d'Elba (Spi Cgil) guidato da Maria Mibelli, in particolare in questo mese di marzo e nel prossimo, per garantire vari servizi presso gli uffici di via della Fonderia, a Portoferraio,  essendo prossime scadenze per presentare il 730, l'Imu e altri adempimenti finanziari e burocratici. "Si - commenta la dirigente sindacale -chi deve rivolgersi all'Inca (patronato) per trattare problemi di maternità, invalidità, pensioni o infortuni, deve prendere appuntamento, presso l'ufficio della Camera del Lavoro, ogni giorno dalle 9, 30 alle 12,30, escluso il sabato (telefono 0565 93 00 14). Si è inoltre aperta la campagna per la compilazione del 730 utile alla denuncia dei redditi e quindi è già possibile fissare per la compilazione, col medesimo orario detto prima. Inoltre possibili sono le consulenze sulla nuova tassa dell'Imu che sostituisce la vecchia tassa sugli immobili , l'Ici, a partire dal mese di aprile con le medesime caratteristiche dette. Infine- conclude Mibelli- lo Spi Cgil, ogni mattina escluso il sabato, offre chiarimenti sui Cud spediti alle persone dall'Inps o dall'Inpdap e sul Red nonché sull'Isee (indicatore situazione economica equivalente). Per fare anche tali pratiche è necessario fissare un preciso appuntamento con le medesime modalità dette prima".

Pensionati CGIL dell'Elba - Via della Fonderia, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - C.F.: 91008290495 Copyright © 2011 All Rights Reserved.

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.