Spi CGIL Elba: incontro al Comune di Rio per i bisogni della terza età

SPI CGIL ELBA: INCONTRO AL COMUNE DI RIO PER I BISOGNI DELLA TERZA ETÀ

Scritto da Spi CGIL ElbaMartedì, 17 Novembre 2020 10:10

Il pianeta anziani nel comune di Rio vede impegnato il sindacato dei pensionati della CGIL dell'isola, guidato da Franco Dari, che insieme al delegato della zona dell'est, dello Spi, Pirro Taddei, ha attuato un incontro con la vicesindaca dottoressa Valeria Barbagli, per esaminare soluzioni che vadano incontro alle esigenze della terza età, notoriamente in difficoltà in fatto di servizi dedicati.
L'incontro è avvenuto di recente nella sede comunale di Rio nell'Elba e la rappresentante politica dell'ente pubblico locale, retto da Marco Corsini, ha fatto presente che a Rio Elba verrà istituito un Centro di incontro per i non più giovani al quale far conferire, tramite una bus navetta, anche altri pensionati delle altre frazioni riesi.
I rappresentanti sindacali hanno fatto presente che sarebbe più opportuno puntare sulla creazione di centri di incontro in ogni zona, per evitare spostamenti in certi casi non idonei perché non è di certo nella massima forma, generalmente, l'anziano. Ma Barbagli non ha ritenuto la proposta di attuazione di più punti decentrati valida e la soluzione comunale rimane quella.
I sindacalisti hanno inoltre chiesto, sempre a livello di servizi per la terza età, il trasporto gratuito delle persone per raggiungere la Casa della Salute piaggese, al fine di fare prelievi di sangue o altri accertamenti o pratiche sanitarie, ma anche per consentire di fare la spesa a chi ha più difficoltà di movimento, ed è stato concesso.
Ma a Rio Marina, dove esiste il porto, sta nascendo una contestazione da parte delle persone pensionate. A quanto pare il comune vuole far pagare i posti barca ai pontili galleggianti, da ottobre a marzo, una quota di 20 euro al mese e gli anziani non ci stanno a questa decisione e vogliono formare una delegazione per incontrare il sindaco prossimamente, per risolvere la questione.
"La decisione pare assurda- commenta Taddei - i pontili in inverno sono ampiamente liberi in quanto non ci sono le imbarcazioni dei villeggianti. Ci sono diversi pensionati che quelle 20 euro al mese fanno comodo per altre necessità".


Spi Cgil Elba

Pensionati CGIL dell'Elba - Via della Fonderia, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - C.F.: 91008290495 Copyright © 2011 All Rights Reserved.

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.