ECCO UN ESEMPIO DI BUONA SANITA'...

 

NEL NOSTRO OSPEDALE ELBANO

 

 
Portoferraio, 20-08-2109
 
Quando in ospedale ti avvertono che devi subire un intervento chirurgico importante, subito pensi: “Cosa sceglierò? Il nosocomio di Siena o quello di Pisa?”. L'operazione era urgente. Invece ho deciso di restare nel nostro ospedale di Portoferraio. Una scelta azzeccata perché il chirurgo che mi ha operato ha confermato di essere un eccellente specialista e tutto è andato per il meglio. E quindi rivolgo un particolare ringraziamento al dottor Graziano Biondi, primario di chirurgia e ai suoi collaboratori. Di certo il reparto di chirurgia di San Rocco ha qualità professionale elevata ed esiste una buona dose di umanità, che fa sentire a proprio agio il paziente, in questo caso il sottoscritto.
Abbiamo bisogno nel nostro ospedale di reparti di eccellenza, per il buon esito degli interventi, e tale fatto consente anche il risparmio in denaro, evitando di andare altrove. E non si cade neppure nel pesante disagio per i familiari, costretti a seguire il malato in continente. Quindi faccio appello alla regione Toscana affinché mantenga certi servizi essenziali, certamente efficaci e necessari in un'isola come la nostra, dove in estate i turisti vengono a migliaia. Ovviamente possono capitare infortuni o altri bisogni di assistenza sanitari e in questa fase si registra una sorta di assalto al pronto soccorso. Il personale purtroppo non viene aumentato e così si creano ovvie difficoltà per gli operatori e i pazienti..

Lunghi Luciano della segreteria SPI Cgil isola d’Elba


 

Pensionati CGIL dell'Elba - Via della Fonderia, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - C.F.: 91008290495 Copyright © 2011 All Rights Reserved.

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.